Enviro e Michelin si accordano sui termini della partnership strategica

Stockholm-Scandinavian Environmental Systems (Enviro) e Michelin hanno finalizzato i dettagli della partnership strategica per il riciclaggio dei pneumatici, sei mesi dopo rispetto a quanto inizialmente previsto.
Le due parti hanno ora raggiunto un accordo sui termini di base per la creazione di un impianto di riciclaggio di pneumatici in joint venture e un accordo su un accordo di licenza che regola i termini di utilizzo della tecnologia di pirolisi dei pneumatici Enviro. Enviro è stato annunciato il 22 dicembre.
Le due società hanno annunciato una partnership pianificata ad aprile, con l'obiettivo di completare la transazione a giugno, con l'obiettivo di utilizzare la tecnologia di Enviro per riciclare i materiali di gomma di scarto. Nell'ambito della transazione, Michelin ha acquisito una partecipazione del 20% nella società svedese.
Secondo i termini dell'accordo, Michelin ha ora il diritto di costruire il proprio impianto di riciclaggio basato sulla tecnologia di Enviro.
Quando stabilisce una tale fabbrica, Michelin pagherà ad Enviro un pagamento fisso una tantum, fisso non ricorrente, e pagherà le royalties basate su una percentuale delle vendite della fabbrica.
Secondo le normative di Enviro, l'accordo di licenza sarà valido fino al 2035 e l'azienda ha anche il diritto di continuare a stabilire impianti di riciclaggio con altre parti.
Il presidente di Enviro Alf Blomqvist ha dichiarato: "Nonostante la pandemia e i successivi ritardi, ora siamo stati in grado di concludere un accordo per stabilire una partnership strategica con Michelin".
Blomqvist ha affermato che l'accordo è "una pietra miliare molto importante" per Scandinavian Environmental Systems, ed è anche "una verifica molto importante della nostra tecnologia".
Ha detto: "In un anno in cui condizioni di salute senza precedenti ci hanno reso difficile 'stare insieme' e tracciare un percorso per la nostra futura cooperazione, siamo riusciti a raggiungere accordi su questi principi chiave".
Sebbene i negoziati siano stati bloccati a causa di Covid, Blomqvist ha affermato che il ritardo ha dato a Michelin e ad altri produttori internazionali più tempo per testare il nerofumo recuperato da Enviro.
L'accordo è soggetto all'approvazione finale da parte degli azionisti di Enviro in un'assemblea generale straordinaria che si terrà nel gennaio del prossimo anno.
Ricevi le ultime notizie che interessano l'industria europea della gomma dalle notizie di stampa e dalle notizie online, dalle notizie principali alle analisi chiare.
@ 2019 European Rubber Journal. tutti i diritti riservati. Contattaci European Rubber Journal, Crain Communication LTD, EC2V 8EY, 11 Ironmonger Lane, Londra, Regno Unito


Tempo post: Jan-16-2021